OBSIDIAN

Be magic, be divine.

Obsidian, ovverosia ossidiana, vetro vulcanico più duro dell'acciaio, tra i materiali più usati durante l’antichità per realizzare oggetti d’arte, apprezzata per le sue qualità estetiche tanto da  essere usata sin da allora per pendenti e gioielli. Pietra magica per definizione, ci siamo ispirati a questa materia antica e seducente per dar vita ad una collezione che dona carattere a chi la indossa.

Neri, lucenti e sfaccettati proprio come l’ossidiana sono infatti tutti i tasselli di ceramica che compongono questi gioielli preziosi, moderni e dalle forme estremamente ricercate. Ogni tassello viene realizzato a mano dalle lastre d’argilla, smaltato e cotto ad una temperatura altissima per ottenere un nero estremamente lucente. Il bordo di alcuni tasselli viene poi dipinto a pennello con oro 24kt e cotto a terzo fuoco a 700 gradi per fissare il prezioso metallo.

Il nero intenso e lucentissimo dell’ossidiana, pietra preziosa e unica, richiama enigma e raffinatezza, magnetismo e curiosità. Qui il mix, dal sapore estremamente contemporaneo, con l’oro rosa, l’oro giallo e l’argento dona inoltre enorme fascino e mistero.

Obsidian, ossia, la “Pupilla degli Dei”, nata dall'incontro della lava incandescente con l'acqua del profondo mare siciliano, vi donerà un potere speciale, quello di essere divine.